COSMIC CONCERT AL PLANETARIO


Il lento tramonto del Sole, lo scivolamento notturno delle costellazioni, le pulsazioni di luce delle stelle, l’incontro danzante di due galassie.
Come le stelle con i loro cicli anche i grandi ospiti a volte ritornano. Il 5 e 6 agosto alle ore 21.00 sotto la cupola del Planetario di Roma risuoneranno ancora le melodie di Giovanni Renzo, versatile musicista siciliano, apprezzato in tutta Italia specialmente per le sue produzioni musicali legate al cielo e alle stelle. Con la presentazione del suo nuovo lavoro, “Cosmic Concert”, Renzo lascerà aleggiare nella cupola le note di una musica cosmica, che nasce dalla percezione e dal rispetto dei ritmi naturali del cielo.
Si compone così, brano dopo brano, un affascinante itinerario sonoro che, attraverso le immagini più evocative dei corpi celesti, metterà in contatto i partecipanti con le suggestioni più profonde della volta stellata. I pianeti, la Luna, le stelle, le galassie e le variopinte nubi cosmiche diventano i protagonisti di un concerto universale che, grazie all’espressività musicale di Giovanni Renzo, si ammanta dello stupore con cui si ammirano e si riscoprono i segreti del cielo.
Dopo il successo di “Atlas Coelestis” presentato nel 2009, dunque, un gradito ritorno. Un’occasione unica per poter rivivere le emozioni di un concerto capace di unire la musica alle più belle scene del cielo e dello spazio, per assaporare con tutti i sensi un vero e proprio concerto cosmico.
La speciale programmazione estiva di Astrosummer 2011 continuerà fino al 31 agosto tutte le sere, dal martedì al venerdì, alle ore 21.00 e alle 22.30, mentre durante il fine settimana l’offerta raddoppia, con l’aggiunta di due spettacoli pomeridiani, alle 17.00 e alle 18.00.