Nel mondo di Darwin


darwin3Nel centocinquantesimo anniversario della pubblicazione de “L’origine delle specie” e nel duecentesimo anniversario della nascita di Charles Darwin, il Museo Civico di Zoologia partecipa alle celebrazioni della città di Roma con due importanti appuntamenti:
sabato 7 e domenica 8 marzo (e in replica sabato 4 e domenica 5 aprile) la compagnia teatrale Le Nuvole porterà in scena “IN VIAGGIO CON DARWIN”, la storia del padre della teoria evoluzionistica attraverso i personaggi che hanno fatto parte della sua vita. Lo spettacolo, diretto dal regista e drammaturgo Fabio Cocifoglia, parte dal racconto della balia dello scienziato, la donna che lo ha accudito fino alla sua adolescenza, per poi passare ad un’altra donna, Emma, cugina e compagna di giochi che poi diventerà sua moglie. Nella vita di Darwin, Emma sarà sempre la custode più attenta delle meravigliose e sconvolgenti scoperte che cambiarono le sorti della ricerca scientifica.
Nel corso dello spettacolo il pubblico ascolterà la storia delle tappe più significative della vita dello scienziato: l’infanzia, la giovinezza trascorsa in giro per il mondo alla ricerca delle sue rivoluzionarie intuizioni e infine il trionfale ritorno in patria. Non mancheranno i momenti di interazione con il pubblico che renderanno la rappresentazione più dinamica e avvincente. Lo spettacolo è per tutti. darwin2
Con “L’Evoluzione in scena” scuole e famiglie potranno partecipare a quattro laboratori permanenti, ospitati nella suggestiva Sala della balena, con osservazioni scientifiche, attività creative, esperienze multimediali su diversi temi evoluzionistici: “Le forme dei viventi e l’ambiente: gli insetti come caso di studio”, “La vita ieri ed oggi: cambiamenti evolutivi ed estinzioni”, “La diversità della vita: una visione macro e micro”, “Geni e cambiamenti evolutivi”.
Le scuole potranno inoltre partecipare ad un’altra serie di attività, sia all’interno che all’esterno del Museo, legate all’Evolution Megalab, un progetto di ricerca internazionale per studiare in tutto il mondo l’evoluzione in atto nella chiocciola Cepea nemoralis.