Non si passa alla storia solo per aver ben custodito il passato


Emma Perelli in rappresentanza del Dipartimento della Gioventù presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri interviene in questo video durante la conferenza stampa di Gemine Muse al Museo Canonica, evocando il pensiero del Ministro Meloni: la produzione artistica di una nazione, dice il Ministro, non rappresenta soltanto lo sprigionarsi individuale di pensieri ed emozioni, ma riproduce anche il ritratto autentico di un popolo. Dunque la cifra del genio italiano. Chi conosce questa generazione sa che, se le verranno concesse le giuste opportunità, può fare grandi cose nell’arte contemporanea e rendere fiera l’Italia, negli anni che verranno, della propria capacità d’innovare, di raccontare se stessa, di svelare agli occhi del mondo la propria missione evocativa.
L’iniziativa è infatti promossa dal Ministro della Gioventù che afferma come nessuna generazione passi alla storia solo per aver ben custodito il passato, ma quando riesce ad immettere nel progresso degli uomini nuove idee, opere, protagonisti.