Il sabato del Museo: quarto appuntamento


capitellolesenaContinua l’apertura dei musei il sabato sera predisposta dal Comune di Roma in attesa della Notte europea dei Musei del 16 maggio.
Sabato 25 maggio, per il quarto appuntamento de IL SABATO DEL MUSEO, saranno aperti al pubblico due luoghi straordinari ancora poco conosciuti dai romani: il Museo di Roma – Palazzo Braschi e il Museo Nazionale Romano alle Terme di Diocleziano ospiteranno infatti due performance musicali di grande suggestione alle 21.15 e alle 22.30.

Al Museo di Roma a Palazzo Braschi (Via di San Pantaleo, 10) si svolgerà, in collaborazione con l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, il concerto del TRIO D’ARCHI LUDWIG, composto da musicisti dell’Orchestra Sinfonica italiana più importante e riconosciuta a livello internazionale. La formazione eseguirà un trio per archi in sol maggiore op.9 n.1 composto da Beethoven nel 1798 e una trascrizione della famosa Danza Ungherese n.5 di J. Brahms.
Nell’Aula X del Museo Nazionale Romano alle Terme di Diocleziano (Via Enrico de Nicola, 79) si esibirà invece negli stessi orari il QUINTETTO DI FIATI DELL’ACCADEMIA NAZIONALE DI SANTA CECILIA con un programma di musiche originali e trascritte, dai Walzer, Marce e Polke della famiglia Strauss, ai famosi Rags di Scott Joplin, passando per un quintetto del compositore francese J.Ibert di chiara ispirazione jazzistica.

Per informazioni è possibile chiamare il contact center del Comune di Roma 060608, tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 21.00
Ricordiamo che l’iniziativa IL SABATO DEL MUSEO prevede – ogni sabato, fino al 2 maggio 2009 – l’apertura straordinaria di alcuni musei accompagnata da performance di teatro, musica, conversazioni e gastronomia.