Il Cinema e il Museo


cinemaemuseo Stamattina all’Auditorium dell’Ara Pacis si è concluso il progetto didattico sperimentale Il cinema e il museo, con la presentazione della sceneggiatura e del cortometraggio “Come se fossi io”, realizzati a cura di 40 studenti del Liceo Ginnasio Statale “Augusto” con la guida di un professionista di cinema, il regista Pierfabrizio Buompastore.
Dopo la proiezione del corto una nutrita rappresentanza degli studenti ha risposto, sul palco dell’Auditorium, alle domande le pubblico e delle istituzioni presenti, mostrando una certa padronanza della “scena” e del linguaggio, confermando come delle attività creative affiancate alla consueta didattica possano aiutari i ragazzi a maturare, ma soprattutto a trovare la giusta dimensione per esprimersi e confrontarsi.

“Cinema e museo” è un’iniziativa speciale in collaborazione tra Comune di Roma, Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione, Sovraintendenza ai Beni Culturali, Zètema Progetto Cultura con Grace Event, il Cinema Teatro Farnese con Almavisiva, il Liceo Classico Statale Augusto e la Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia-Cineteca Nazionale.
Lo scopo principale dell’intero progetto – partito il 25 novembre 2008 e articolato in tre successive fasi – è stato quello di stabilire un legame storico-culturale fra cinema e attività espositivo-museali. L’articolata iniziativa (proiezioni di film destinate agli studenti degli istituti scolastici superiori con successive visite ai Musei collegate ai temi delle pellicole prescelte) ha voluto raccontare l’evoluzione delle forme spettacolari e la vocazione narrativa della città. Si è tentato di creare un “ponte” ideale fra alcune piazze storiche nel cuore di Roma – P.zza S. Pantaleo/Piazza Navona e Piazza Farnese – proponendone sia una visione cinematografica di alto profilo sia una lettura legata alle mostre, alle collezioni e al patrimonio artistico permanente ospitati nel Museo di Roma e nel Museo Napoleonico.

Per la prossima stagione scolastica si prevedono altre iniziative del genere, che spero di condividere nel blog durante il loro percorso.