Il grande successo di Roma Nascosta


Si sono concluse con enorme successo le visite ai siti archeologici sotterranei di Roma, che hanno visto ben 4600 persone paganti durante i percorsi organizzati. Anche le conferenze all‘Ara Pacis hanno riscosso un notevole gradimento: ogni giorno davanti all’Auditorium c’era la coda all’ingresso un’ora e mezza prima dell’inizio dei dibattiti.
C’è voglia di cultura e non è solo nell’aria. Così come sono fatti e non parole le iniziative che la nuova amministrazione comunale sta portando avanti da un anno. Del resto un noto economista americano disse che “non c’è economia se non c’è cultura” e sottolineò fin dalla fine degli anni ’90 come, in vista della grande crisi che si sarebbe verificata, l’Italia sarebbe stato l’unico paese in grado di superarla senza danni ingenti grazie all’immenso patrimonio culturale di cui dispone.
In questo video il Presidente di Zétema Francesco Marcolini, durante l’inagurazione delle conferenze di Roma Nascosta all’Ara Pacis, preannuncia nuove iniziative per la stagione in arrivo.