OLTRE LA MOSTRA


arapacis_michelangeloTesti, immagini e filmati raccontano artisti e opere d’arte

L’autunno delle grandi mostre romane vede da oggi un nuovo importante appuntamento dedicato a studiosi, appassionati e curiosi di storia dell’arte. Dal 19 ottobre al 30 novembre l’Auditorium dell’Ara Pacis ospita “Oltre la mostra”, quattro incontri ad ingresso gratuito (il 19 ottobre, il 2, il 16 e il 30 novembre alle 18.30) per approfondire e contestualizzare temi e linguaggi delle grandi mostre in corso a Roma.
Un modo appassionante per comprendere i linguaggi di architetti, pittori e scultori dal mondo antico al contemporaneo attraverso l’acquisizione di specifiche conoscenze storico-artistiche. Il tutto con il supporto di immagini, testi e filmati.
Oggi alle 18.30 si comincia con “L’architettura di Michelangelo negli anni della maturità“,  riflessioni sulla produzione grafica che illustra le invenzioni del maestro per raggiungere la perfezione, i giochi di tensione attraverso un percorso cronologico.
Dal progetto della tomba per papa Giulio II, all’impresa della Cappella Sistina, al ritorno a Firenze per progettare la facciata della chiesa di San Lorenzo, fino al trentennio trascorso nella città eterna: tra tensioni e contestazioni, l’impatto dell’artista con una realtà complessa che acuì il suo rapporto con l’antico. Riflessioni sulla produzione grafica che illustra le invenzioni del maestro per raggiungere la perfezione, i giochi di tensione attraverso un percorso cronologico che cita le innovazioni sintattiche e tecnologiche che chiariscono una matrice neoromanica e contemporaneamente prebarocca.