Umberto Broccoli presenta Charlotte Bonaparte


In questo video il Sovraintendente Umberto Broccoli, con il suo sempre affascinante divagare, presenta Charlotte Buonaparte al Museo Napoleonico.
Il Napoleonico è per la città di Roma un piccolo spaccato storico sulle memorie dei Bonaparte che – ci ricorda l’assessore Umberto Croppi – con donazioni familiari e sapienti acquisti sul mercato antiquario, si rivela oggi un raffinato esempio di casa-museo.
L’elegante struttura non offre semplicemente la testimonianza dei fasti imperiali, quanto una documentazione degli intensi rapporti che legarono i Bonaparte a Roma durante un periodo storico talmente ricco di eventi culturali. Il Museo Napoleonico è questo: occasione per conoscere, studiare e approfondire una delle tematiche più affascinanti dell’Ottocento attraverso la famiglia che ha “inventato” il gusto di un’epoca.
Ed é appunto in quest’ottica che s’inserisce la mostra sulla figura eclettica di Charlotte Bonaparte (1802-1839), nipote dell’Imperatore Napoleone.