LE NOTTI DELL’ORSO


Oggi alle ore 18.00 al Museo Civico di Zoologia proseguono gli Happy Hours con “Le notti dell’orso” di Fabrizio Carbone.
Lunghe, pazienti ore di attesa trascorse dietro all’obiettivo, in un capanno nascosto nei boschi, vengono infine premiate dalla magica comparsa degli Orsi bruni. Siamo in Finlandia, dove la tranquillità dei luoghi, quasi sacri nel loro intatto splendore, e la tutela imposta da ferree leggi antibracconaggio lasciano ancora ampi spazi alla vita selvatica. La serata sarà l’occasione per la presentazione del libro fotografico “Le notti dell’Orso” di Stefano Unterthiner, introdotto dai racconti e dalle suggestive immagini dell’omonimo documentario di Fabrizio Carbone.

Fabrizio Carbone
Giornalista dal 1968 (Il Resto del Carlino di Bologna, La Stampa di Torino, Panorama), dipinge da sempre ed espone le sue opere in mostre personali e collettive in Italia e in Europa. Ha iniziato a collaborare con la Rai come autore dei testi di documentari nel 1980. Ha poi diretto e prodotto decine di documentari di natura. Ha pubblicato saggi e racconti a partire dal 1972. E’ impegnato nella conservazione della natura e nella protezione della fauna selvatica. Tra i fondatori del WWF Italia, è stato consigliere nazionale di questa associazione così come della LIPU e di Legambiente. E’ direttore responsabile di Greenpeace news. Per tutte queste attività ha vinto numerosi premi. Vive tra Roma e il Koillismaa, il nordest della Finlandia, dove ha una casa sulle rive del lago Kitka. Il presidente della Repubblica finlandese, signora Tarja Halonen, lo ha insignito dell’Ordine di Cavaliere della Rosa Bianca di Finlandia.