DIGITAL LIFE


Presentata stamattina a “La pelanda” la grande rassegna dedicata al futuro digitale e alle contaminazioni fra tecnologia, nuovi media ed espressioni artistiche contemporanee: “DIGITAL LIFE“.
Parte così la programmazione del nuovo spazio pubblico per l’arte e la produzione culturale contemporanea restaurato per la città dal Comune di Roma nell’area del Mattatoio a Testaccio.
Una rassegna straordinaria di artisti che danno vita a un percorso esperienziale inedito, scandito dal susseguirsi di installazioni e proiezioni video, realizzate con strumenti tecnologici di ultima generazione, capace di mettere in luce una concezione avvenieristica e multisensoriale dell’opera d’arte e suggerire nuove modalità di coinvolgimento e partecipazione del pubblico.
Un’esperienza coinvolgente che non si può raccontare ma che vale la pena fare in prima persona.
Spero di riuscire a darvene un assaggio, giusto per farvene intuire la suggestione, con dei piccoli video che ho girato stamattina.
Nel frattempo è interessante ascoltare la presentazione di Fabrizio Grifasi, il Direttore Generale e Artistico della Fondazione RomaEuropa che ha ideato e organizzato l’evento.