REMO ANZOVINO a Montemartini Blue Note


Nella spettacolare Sala Macchine della Centrale Montemartini, venerdì e sabato scorsi la rassegna Montemartini Blue Note ha ospitato “Remo Anzovino Trio” con Remo Anzovino al piano, Marco Anzovino alle chitarre e Gianni Fassetta alla fisarmonica. Nel corso della serata é stato presentato in anteprima nazionale il disco IGLOO (edizioni Odd Times Records, distribuzione internazionale Egea Distribution – nei negozi da aprile 2010), un progetto innovativo che rappresenta un ponte ideale tra la musica classica e il jazz più contemporaneo.
Remo Anzovino raggiunge con il suo terzo album Igloo il sogno di abbattere le barriere e di fondere una piccola moderna sinfonia con una serie di duetti contemporanei: il pianoforte duetta volta per volta con una batteria, un sax, una tromba, una chitarra, un contrabbasso, un clarinetto. Ad illustrare graficamente questo viaggio in musica è stato chiamato Davide Toffolo, uno dei più illustri fumettisti underground italiani, oltre che leader della rock band Tre Allegri Ragazzi Morti. Igloo è diventato così una vera e propria piccola sinfonia moderna, dal sapore anche fortemente cinematografico ed evocativo, nella quale vengono descritti i sentimenti e le emozioni umane, in un susseguirsi di musiche dove ai movimenti sinfonici codificati fanno da contrappunto i duetti tra Anzovino ed alcuni tra i più grandi strumentisti italiani sulla scena internazionale.
Il prossimo appuntamento a Montemartini Blue Note sarà il 23 – 24 Aprile 2010 con MJQ Sounds. Da non perdere!