MUSEI CAPITOLINI: Sala degli Orazi e Curiazi


Un’altra visita al Museo per soffermarci nella Sala degli Orazi e Curiazi in cui gli affreschi, concepiti come arazzi stesi lungo le pareti, raffigurano alcuni episodi della più antica storia di Roma.
Due monumentali statue di papi sono contrapposte sui lati corti della sala: quella marmorea di Urbano VIII, opera del Bernini e dei suoi allievi, e quella in bronzo di Innocenzo X, eseguita dall’Algardi.
L’Aula era destinata alle udienze del Consiglio Pubblico dei Conservatori.
L’incarico di decorare la sala fu affidato nel 1595 a Giuseppe Cesari, detto il Cavalier d’Arpino (1568-1640), esponente di spicco del manierismo romano.
QUI potete trovare gli approfondimenti.

Click QUI per vedere il video in HD