IDEALES REVOLUCIONARIOS


In occasione del Bicentenario dell’Indipendenza dell’Ecuador, l’Ambasciata dell’Ecuador in Italia e il Comune di Roma presentano la mostra “Ideales Revolucionarios” dell’artista indigeno ecuadoriano Amaru Cholango. In collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione – Sovraintendenza ai Beni Culturali del Comune di Roma e l’apporto del Consigliere Comunale Aggiunto per il Continente America Madisson Godoy, la mostra del maestro Amaru Cholango verrà inaugurata oggi, giovedì 3 giugno alle ore 18.00 presso il Museo della Civiltà Romana e resterà aperta al pubblico fino al 4 luglio. Cholango ha dimostrato la sua grande versatilità con la partecipazione in Europa e Sud-America a diverse esposizioni individuali e di gruppo, performance, letture di poemi e conferenze sull’arte moderna. Tra le numerose esposizioni alle quali ha partecipato si segnalano in particolare Documenta di Kassel in Germania del 1997, la Biennale di Venezia nel 1997 e la Biennale di San Paolo del Brasile del 2003.
Artista versatile e innovativo, Amaru Cholango presenta nella capitale una selezione di opere che ripercorrono i valori universali della Rivoluzione Francese – Libertà, Uguaglianza e Fraternità – e il loro rapporto con i diversi Paesi, in particolare con quelli latinoamericani. Il percorso dell’esposizione procede dalla freschezza e immediatezza dei disegni, alla fisicità delle sculture ed offre allo spettatore una visione completa della capacità artistica e comunicativa dell’artista, definito da molti un maestro nell’unire la sua visone ampia, quasi astratta, della realtà, con il senso comune e l’estetica
dell’arte contemporanea. Un’occasione unica per ammirare l’evoluzione e l’originalità dell’arte ecuadoriana, attraverso le incredibili opere di uno dei suoi più grandi esponenti.

In questo video una delle installazioni di Cholango