La Giunta: OK al Museo e alla Fondazione Macro


La Giunta, presieduta dal sindaco Gianni Alemanno, su proposta dell’assessore alle Politiche Culturali Umberto Croppi, ha approvato oggi la delibera che istituisce la Fondazione Macro, per gli immobili di via Reggio Emilia e piazza Orazio Giustiniani, il Museo Macro e la collezione di arte moderna e contemporanea del Comune.
La passata Amministrazione non aveva infatti mai istituito il Museo Macro che era solo un ufficio della Sovraintendenza. E’ stato avviato così il processo per la realizzazione della Fondazione Macro che consentirà ai privati una partnership con il Comune nella gestione di una così importante istituzione culturale del Comune di Roma.
La delibera di Giunta dovrà ora essere sottoposta all’approvazione del Consiglio Comunale.
Con questo atto – spiega Croppi – la Giunta sana una situazione carente sul piano formale ereditata dalla precedente Amministrazione, riconoscendo il Macro come una delle istituzioni museali della Città. Vengono così finalmente creati i presupposti per una gestione che consenta al nostro Museo di Arte Contemporanea di rispondere alle aspettative che ha generato in questi mesi di grande vitalità”.