Quel venticinque luglio a Villa Torlonia


Il Casino Nobile di Villa Torlonia ospiterà da stasera 20 luglio al 30 luglio ore 22.00 e dal 26 agosto al 5 settembre ore 21.00 lo spettacolo inedito QUEL VENTICINQUE LUGLIO A VILLA TORLONIA, che racconta del rientro a Villa Torlonia di un Mussolini sconfitto, dopo la storica seduta del Gran Consiglio del fascismo che lo mise in minoranza e aprì la crisi del regime. Le sue riflessioni, gli incontri, reali o immaginari, con alcuni personaggi chiave della sua vicenda umana e politica – la moglie Rachele, il figlio Bruno, la ex amante e ispiratrice, Margherita Sarfatti, il fratello Arnaldo, e infine la donna amata in quel tempo, Claretta Petacci – costituiscono il tessuto narrativo su cui si sviluppa la lunga notte di un “duce” ormai al tramonto. Il testo e la regia sono di Pier Francesco Pingitore. Nei panni del protagonista, Benito Mussolini, l’attore Luca Biagini. A cura dell’Associazione Culturale Artù.
Ingresso con biglietto 12 euro.