Cento anni di imprese per l’Italia


E’ stata presentata questa mattina alla stampa la mostra “Cento anni di imprese per l’Italia. Immagini e sguardi d’autore” (dal 7 ottobre al 14 novembre 2010 a Roma, Museo dell’Ara Pacis) alla presenza del Presidente della Commissione Cultura di Confindustria Alessandro Laterza, dell’Assessore alle Politiche Culturali e della Comunicazione di Roma Capitale Umberto Croppi, del Sovraintendente ai Beni Culturali di Roma Capitale Umberto Broccoli e dei curatori Giovanna Calvenzi, Cesare Colombo e Ludovico Pratesi.
“Una celebrazione del passato per valorizzare la nostra tradizione, ma con lo sguardo rivolto al futuro”. Questa la chiave di lettura che Alessandro Laterza, presidente della Commissione Cultura di Confindustria e responsabile degli eventi del Centenario, dà alla mostra fotografica Cento anni di imprese per l’Italia”. Si è voluto attribuire a questi primi 100 anni un valore di riflessione profonda sul ruolo che Confindustria e le
imprese italiane hanno avuto nello sviluppo del Paese, senza dimenticare quello che avranno nel nuovo secolo. La mostra si basa, infatti, sul binomio tradizione-innovazione: l’arte contemporanea interpreta e rilegge la storia dell’industria italiana.  “Abbiamo voluto evidenziare – continua Laterza – che la qualità italiana ha dimensioni e riconoscimenti internazionali. E che il nostro modo di intendere l’impresa è un mix di creatività, sfide, tecnologia e tradizione. Tutti elementi che l’arte contemporanea esprime benissimo e che sono in primo piano nell’esposizione composta da due sezioni: una storica e un’altra contemporanea. Lo sguardo al passato e la proiezione al futuro”.

QUI potete visualizzare alcune immagine tratte dalla mostra.