La serata inaugurale di MiC in Second Life!


Si è conclusa la scorsa notte, alle 2.30, la serata inaugurale di MiC, la nuova isola in Second Life dei Musei di Roma Capitale. Ben 82 persone con i loro avatar hanno partecipato alla presentazione del progetto innovativo di Musei 2.0 che prosegue le sue attività artistiche e culturali avviate da due anni in Experience Italy.
Ammirata da tutti i partecipanti, la land ha stupito per la sua mirabile costruzione realizzata da Caterina Greco (Rumegush Altamura) e Patrizia Nofi (Patrizia Blessed) con la mia direzione artistica. Il luogo d’incontro, dove si terranno conferenze, divulgazione e formazione, è un anfiteatro che rammenta in maniera onirica i luoghi e monumenti storici di Roma: dai Mercati di Traiano, al Teatro di Marcello fino ai Fori Imperiali. Ogni particolare della costruzione è stato curato con delle texture ricavate da foto originali di fregi, bassorilievi e mura, da me scattate tra i preziosi e antichi percorsi dei Musei Capitolini, con il permesso speciale del Direttore dei Musei. E dopo essere state rielaborate dalle due brave builder e designer, hanno creato la magia di una realtà virtuale assai emozionante. L’ampio spazio che circonda la costruzione è il mare su cui galleggeranno le installazioni virtuali delle mostre reali dei musei, ma anche le installazioni degli artisti che nella piattaforma di Second Life formano movimenti artistici d’avanguardia digitale.
Tramite video, ogni installazione tornerà a ricongiungersi con la mostra originale del museo da cui è partita, ma anche sui circuiti della mobilità romana, oltre che negli spazi web dei Musei di Roma Capitale.
Un nuovo modo per divulgare le avanguardie che si sviluppano in rete, per dar loro spazio e visibilità, ma anche per amplificare in tutto il mondo la comunicazione degli stessi Musei.
Un ringraziamento per questa coraggiosa impresa va soprattutto a Zètema e all’Assessore Croppi, pioniere di Second Life che conosce e apprezza le possibilità offerte da questo straordinario strumento.
Ma GRAZIE anche a tutti coloro che ci affiancheranno in questa iniziativa che, ancora una volta, vede Roma Capitale protagonista di un evento innovativo e fuori dagli schemi.
QUI alcune foto di fine serata, scattate da uno dei migliori fotografi del Metaverso: Chris Tower Dae, che ringraziamo per il suo tocco magico! 🙂