PLUS ULTRA al MACRO Testaccio


MACRO e Fondazione Sandretto Re Rebaudengo hanno presentato oggi, fino al 20 marzo 2011 al MACRO Testaccio, una selezione delle opere più importanti della Collezione Sandretto Re Rebaudengo nella mostra PLUS ULTRA, a cura di Francesco Bonami.
PLUS ULTRA presenta trentotto artisti con opere di pittura, scultura, video, fotografia, installazioni, creando un percorso articolato e approfondito sui linguaggi e le idee dell’arte di oggi, grazie ad artisti italiani e internazionali che hanno tracciato la storia dell’arte contemporanea dagli anni Ottanta a oggi.
Fra i nomi presenti: Thomas Demand, Damien Hirst, Pawel Althamer, Carsten Höller, Sarah Lucas, Tobias Rehberger, Piotr Uklanski, Cerith Wyn Evans, Roberto Cuoghi, Giuseppe Gabellone, Diego Perrone, Paola Pivi e Patrick Tuttofuoco.
La Collezione è stata costruita raccogliendo opere di artisti prima che molti di loro esplodessero sul panorama internazionale con mostre nei principali musei e collezioni private del mondo.
Un percorso di vent’anni di collezionismo, affiancato dalle ultime acquisizioni, con le opere di Tauba Auerbach, Hans-Peter Feldmann, Jon Kessler, Robert Kusmirowski, Goshka Macuga, Hugo Markl, João Onofre, Bojan Sarcevic, Piotr Uklanski.
PLUS ULTRA é accompagnata da un catalogo bilingue (italiano-inglese) edito da Marsilio Editori, con un’intervista di Luca Massimo Barbero a Patrizia Sandretto Re Rebaudengo e un testo di Francesco Bonami, oltre a schede approfondite su ciascuna opera.
La mostra offrirà percorsi di formazione e laboratori didattici per approfondire il lavoro e le idee degli artisti presenti nell’esposizione.