Social Media Week: ringraziamenti per ARS in ARA


Un messaggio di ringraziamento per tutti coloro che hanno lavorato all’incontro di ieri all’ARA PACIS, nell’ambito del Social Media Week ROMA: per chi ha portato la sua testimonianza sul palco e sullo schermo, e per chi da dentro lo schermo l’ha portato fuori. A chi ha partecipato in loco e chi ha ascoltato la diretta dal MiC in Second Life. Ben trenta persone presenti con i loro avatar nell’anfiteatro che coraggiosamente hanno seguito il convegno in uscita da un piccolo microfono.
Ringrazio innanzitutto Carlo Infante che, come sempre, stimola conversazioni affascinanti conducendo con professionalità e capacità assai “oltre”.
Umberto Croppi con la sua preziosa presenza e testimonianza delle spinte innovative che ha saputo dare durante il suo mandato di Assessore alla Cultura e Comunicazione, senza le queli non avremmo mai potuto mettere in moto la nostra macchina creativa nei virtual worlds per i Musei.
Francesca Barbi Marinetti che ci ha regalato un frammento di Futurismo, raccontandoci come la nostra era digitale fosse stata profetizzata dal nonno fin dal 1915.
Fabio Fornasari con la sua bellissima performance di cui mi ha regalato la versione cartacea che conserverò gelosamente assieme ad altri frammenti di quella del 2009.
Paolo Brenzini, che si è fatto un volo Genova-Roma-Genova per stare con noi e portare testimonianza delle numerose attività in Second Life con la sua Galleria Szczepanski.
Marco Longo che ci ha mostrato le immagini del suo percorso nel metaverso, raccontando i suoi esperimenti di psicoterapeuta con i gruppi esperienziali in Second Life.
Gianni Panconesi come testimonial e owner del PAD, il museo in Second Life dedicato alla Pop Art, che ci ha svelato il suo punto di vista nei confronti del Metaverso.
Massimo Melica, che oltre a raccontare il suo esordio al MiC in SL, ci ha messi in guardia sui diritti e doveri che abbiamo in rete.
Adelchi Battista che ci ha regalato l’emozione di rivedere “Buzzico” sul grande schermo dell’Auditorium, ricevendo applausi dalla platea oltre quelli già ricevuti in rete condividendo il suo eccezionale video.
Giovanni dalla Bona che in collegamento dal MiC ha raccontato efficacemente il suo progetto con l’Accademia di Brera in Second Life all’isola di Imparafacile.
Luca Spoldi, anche lui in collegamento dal MiC, con la sua analisi lucida sui movimenti finanziari di Second Life e delle altre “realtà virtuali”.
Ringrazio inoltre Ariella Risch di illycaffè, sponsor del SMW Rome, di aver scelto il nostro convegno per presentare il progetto portale web sull’arte.
Un ringraziamento particolare a Patrizia Nofi che si è adoperata per far funzionare la comunicazione in diretta tra il MiC in Second Life e l’auditorium dell’Ara Pacis.
Ringrazio infine Zétema che ci ha messo a disposizione la magnifica location.

Qui le foto dei relatori durante il convegno scattate da ErPiotta71 Maximus che ringrazio per la sua disponibilità:)
Ringrazio anche Bennaker Randwick per la fotina della platea del MiC (che gli ho rubato da Facebook).🙂