Presentato alla Stampa il CARNEVALE ROMANO 2011


In questo video il sindaco Gianni Alemanno presenta alla stampa il Carnevale Romano 2011 che torna più ricco nei contenuti, dal 26 febbraio all’8 marzo 2011, ad animare e colorare, nella sua antica bellezza reinterpretata, le strade e le piazze di Roma, dal centro alla periferia.

Giunto quest’anno alla terza edizione, il Carnevale Romano è promosso da Roma Capitale, Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico e Comitato per il Carnevale Romano, costituito in seno alla Commissione Cultura, con il contributo delle Banche Tesoriere del Comune di Roma (BNL Gruppo BNP Paribas, UniCredit e Monte dei Paschi di Siena). L’organizzazione è a cura di Zètema Progetto Cultura.
QUI la cartella stampa dell’evento con tutti i programmi.

L’edizione 2011 del Carnevale Romano, alla quale il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha conferito una propria medaglia di rappresentanza, nasce con l’obiettivo di trasformare una delle tradizioni storiche della città in un evento culturale di rilevanza internazionale, legando i luoghi e i riti simbolo del patrimonio carnascialesco capitolino al fascino tutto particolare del Carnevale di San Pietroburgo a cui sarà reso omaggio con la parata di sei costumi tipici della tradizione russa in occasione della sfilata di apertura. Inoltre, il 3 marzo ore 19 l’Arena Piazza del Popolo ospiterà lo spettacolo IL CARNEVALE SECONDO MASLENITSA in collaborazione con St. Petersburg International Festival & Celebration Center.
Per la prima volta il Carnevale romano accoglie una delegazione di straordinari artisti russi per una performance interattiva tra teatro, musica folk russa e danza popolare.
Il gemellaggio con la metropoli russa costituisce una delle novità più significative di questa edizione del Carnevale Romano ed è l’unica iniziativa di piazza organizzata da Roma Capitale nell’Anno della Collaborazione Culturale tra Italia e Russia.
Il Carnevale Romano ha siglato inoltre quest’anno un nuovo e importante gemellaggio con il Carnevale di Viareggio, uno dei più rinomati carnevali al mondo. Grazie alla collaborazione del Comune di Viareggio e della Fondazione Carnevale di Viareggio, le due maschere di Burlamacco e Ondina saranno inviate in rappresentanza il 26 febbraio nella sfilata inaugurale del Carnevale Romano.
Le due precedenti edizioni del Carnevale Romano hanno riscosso un grande successo di pubblico. Dalle 200mila presenze della prima edizione si è passati alle 450mila della seconda, in un crescendo continuo di idee, manifestazioni e riscoperte.