IN… CANTO MEDITERRANEO


Dopo le stagioni dedicate al grande jazz, alle colonne sonore e alla musica unplugged, ritornano i concerti della Centrale Montemartini con una nuova rassegna In… canto Mediterraneo, in cui grandi artisti interpreteranno le tradizioni musicali del sud Italia, dell’Albania, del Marocco e della Grecia fino alle sonorità del Medio Oriente. Ogni venerdì e sabato alle 20 e alle 22 saranno presentati due concerti nella suggestiva Sala Macchine della Centrale, tra i capolavori d’arte antica provenienti dai Musei Capitolini e le macchine di archeologia industriale della ex centrale elettrica.
La rassegna prende il via domani venerdì 4 e sabato 5 marzo con Partono i bastimenti, una produzione originale realizzata da due grandi artisti, AMBROGIO SPARAGNA & PEPPE SERVILLO, alle prese con i repertori musicali legati all’emigrazione italiana e ai porti del Mediterraneo. Canzoni napoletane e ritmi della danza per raccontare in musica un viaggio nel grande mare. Storie contadine e quadri di vita da un quartiere cittadino filtrati dagli organetti di Ambrogio Sparagna e dalla voce calda e profonda di Peppe Servillo.

In questo video il sovraintendente Umberto Broccoli apre la presentazione alla stampa della rassegna “In… Canto Mediterraneo”.