IMAGIN@RIUM: Merlino Mayo – NATURAE


Per il progetto “IMAGIN@RIUM” dei Musei 2.0, stasera al MiC in Second Life, alle ore 22.30,  sarà inaugurata l’installazione di Merlino Mayo “Naturae”, letteralmente “della Natura”, ciò che da essa nasce (natus) e ne fa parte.
La Natura, la forza creatrice, è anche l’origine matricale dimenticata dagli uomini; il sistema delle leggi naturali che condizionano e controllano l’intero Universo, tutti i suoi elementi e gli esseri viventi.
L’uomo con tutto il suo genio tecnologico, è caduto nell’oblio di ciò che lo ha generato come un ombra dimenticata nel passato che riaffiora continuamente e inaspettatamente nel presente.
In questa installazione Merlino Mayo ripercorre il tema dell’Uomo che si è allontanato da una parte importante di se stesso, che affronta l’incontro con la Lex Naturae, con la sua ombra, sempre presente nel suo DNA (interno) e nell’ambiente circostante (esterno), e che come un virus latente riaffiora in modo anche traumatico.
Si inizia quindi il percorso “Naturae” con delle solide e imponenti sculture come ad esempio: Life’s Lines – (Linea della vita), The Big Kybernetes, etc. che esortano il visitatore ad una esplorazione più attiva. Un dialogo con  l’ambiente preesistente e circostante dell’isola, con il mare, la roccia e la luce.
Successivamente, salendo in quota, il percorso cambierà e ci si troverà tra i vari livelli onirici e gargantueschi all’interno dei quali verrete sovrastati dagli elementi in una dimensione puramente simbolica, metafisica e surreale, in libera esplorazione dove è auspicabile perdersi piacevolmente.

SLURL: http://slurl.com/secondlife/MiC/204/154/40