Pasqua insieme. Tradizioni della Romania in mostra


In esposizione al Museo Pietro Canonica in Villa Borghese, fino al 26 aprile, oltre 300 uova dipinte, accompagnate da icone su vetro d’ispirazione pasquale e vari oggetti della tradizione rumena . Nel 2011, per il secondo anno consecutivo, cattolici e ortodossi celebrano la Pasqua insieme. Per questa speciale occasione, l’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale – Sovraintendenza ai Beni Culturali promuove Pasqua insieme una mostra dedicata alle uova pasquali nella tradizione della Romania.
L’iniziativa è presentata dall’Accademia di Romania in Roma e dal Museo del Contadino Romeno di Bucarest.
Le regioni di provenienza delle uova dipinte e degli altri oggetti d’arte tradizionale esposti sono la Bucovina (Nord-est), Buzău, Vrancea, Bran, Argeş e Vâlcea (Centro-sud) e Banato (Sud-ovest).
Durante la mostra un film documentario illustra le complesse tecniche di preparazione di questi piccoli capolavori.
Il progetto è a cura di Ioana Popescu e Rodica Marinescu (Museo Nazionale del Contadino Romeno, Bucarest).
QUI alcune foto scattate ieri pomeriggio al Museo Canonica.