Roma in Scena week-end


Ricordandovi l’apertura dei Musei Civici il sabato sera dalle 20.00 alla 01.00, ecco cosa potete scegliere di vedere durante il week-end:

MUSEI CAPITOLINI – IL CONCERTO BAROCCO nel Cortile di Palazzo dei Conservatori venerdì 8 luglio 2011 ore 21.30: Concerto per violino e orchestra d’archi con musiche di J. S. Bach (Concerto in MI Maggiore BWV 1042) e di A. Vivaldi (Le quattro stagioni).
PELLICOLE DI MUSICA nel Cortile di Palazzo dei Conservatori sabato 9 luglio 2011, ore 21.30: nel centenario dalla nascita di Nino Rota (1911/2011), si eseguirà un medley delle sue maggiori composizioni per il cinema. Verranno eseguite anche le colonne sonore di vincitori dell’Oscar per la musica quali: E. Morricone – N. Piovani – L. Bacalov – L. Bernstein – J. Williams J. Horner, etc.
Biglietto: Intero € 12,00 – Ridotto: € 8,00 (ragazzi fino i 18 anni)

MUSEO DI ROMA IN TRASTEVERE – TRASTEVERE NOIR FESTIVAL – Chiostro e Sala Multimendiale da martedì 5 a sabato 9 luglio 2011 ore 21.00 incontri con gli autori, ore 21.30 la docufiction: Massimo Pietroselli e Lorenza Ghinelli (venerdì 8), Sandro Veronesi e Alessia Gazzola (sabato 9).
Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

MUSEO DI ROMA PALAZZO BRASCHI – BRASCHI IN JAZZ nel Cortile. 9 luglio: ore 20.00 aperitivo, ore 21.00 concerto Pietro Lussu Trio, ore 22.00 visita guidata

CASINA DELLE CIVETTEANIMAL QUIZ –  sabato 9 ore 17.00: spettacolo d’intrattenimento scientifico. Un affascinante e divertente quiz per adulti e ragazzi: gli spettatori verranno divisi in due squadre che si contenderanno la vittoria finale a colpi di sfide scientifiche sul mondo degli animali e realizzando direttamente gli esperimenti, mentre la teoria verrà commentata dagli scienziati conduttori.
Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili
Prenotazione consigliata 060608

MUSEO PIETRO CANONICA – PORTA CHIUSA di J.P.Sartre. Sabato 9 luglio 2011 ore 21.30. Una riflessione sul rapporto con gli altri. Aprire la porta chiusa dalla volontà di isolamento, è un gesto di liberazione individuale che diventa immediatamente collettivo; l’unico gesto possibile per uscire dall’inferno della commedia sociale. Con Roberto Negri, Lavinia Biagi, Paola Tarantino, Miguel Ceriani.
Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

MUSEO DELL’ARA PACIS – I COLORI DELL’ARA PACIS. Sabato 9 luglio dalle ore 21.00
In occasione della manifestazione Roma in Scena viene riproposta l’iniziativa I colori dell’Ara Pacis, che consiste nella restituzione virtuale del colore sui marmi antichi dell’Ara Pacis grazie ad una sofisticata tecnologia di illuminazione. Le immagini proiettate verranno inoltre “completate” con l’aggiunta delle parti perdute, in modo tale da ricostruire, seppure in via ipotetica, l’aspetto originale dell’altare. L’Ara Pacis, infatti, come la maggior parte delle statue, dei monumenti e delle architetture realizzate nell’antichità, era ampiamente colorata. L’immagine monocroma dell’antico, il bianco che tutti noi vediamo” mentalmente quando pensiamo all’arte classica, è infatti frutto di un equivoco, che deriva all’epoca moderna dall’avere conosciuto la scultura e l architettura greco-romana attraverso copie sbiancate dal tempo e candide rovine.
Biglietto: Intero € 9,00 – Ridotto € 7,00

PLANETARIO E MUSEO ASTRONOMICO – ASTROSUMMER 2011. Sabato e domenica spettacoli alle 17.00, 18.00, 21.00 e 22.30, conferenze di astrofisici, osservazioni tramite telescopio remoto o in diretta con l’occhio all’oculare, eventi per bambini e presentazioni di libri.