I capolavori di MOGOL: 50 anni di successi


Qualche volta in questo blog ci concediamo un off topic, soprattutto se riguarda un evento come quello del 24 settembre, in cui MOGOL celebrerà 50 anni di carriera con uno spettacolo imperdibile.
Giulio Rapetti Mogol, il più noto autore di testi della musica leggera italiana, festeggerà dunque a Roma i 50 anni di carriera con un grande evento ad ingresso gratuito in Piazza del Campidoglio dal titolo I capolavori di MOGOL – 50 anni di successi, promosso dall’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale e con il coordinamento organizzativo di Zètema Progetto Cultura.
Giulio Rapetti Mogol ha iniziato la sua lunga carriera nei primi anni ’60, collaborando con grandi artisti del periodo come Mina, Bobby Solo, Celentano, Tony Renis, Tenco, per raggiungere i massimi livelli dopo l’incontro con Lucio Battisti con il quale ha dato vita a più di 100 successi.
Fino ad oggi ha scritto i testi di oltre 2000 canzoni per grandi nomi quali Dalla, Morandi, Vanoni, Mango e tanti altri ancora.
Ha fondato trenta anni fa la Nazionale Italiana Cantanti che ha raccolto più di 70 miliardi di lire messi a disposizione per iniziative di solidarietà.
Nel 1991 fonda in Umbria il Centro Europeo di Toscolano, un’associazione no profit che nasce come scuola di alto perfezionamento musicale.

A 50 anni dal suo primo successo “Al di là”, canzone interpretata da Luciano Tajoli e Betty Curtis che nel 1961 vinse il Festival di Sanremo, Mogol si racconterà al pubblico rivelando storie e aneddoti sulle sue canzoni, che saranno interpretate durante la serata da artisti conosciuti ed emergenti per una straordinaria notte di parole e musica. Salirà sul palco Mario Lavezzi, uno dei più noti compositori, cantautori e produttori discografici italiani, che presenterà le nuove canzoni scritte con Mogol in uscita a settembre. Ci saranno i Btwins, gemelli rivelazione di Sanremo 2011; il pianista, compositore e arrangiatore Gioni Barbera (che ha collaborato con artisti come Mango, Ron, Riccardo Fogli, Gianni Bella, Adriano Celentano, Ornella Vanoni, Mario Lavezzi e Mogol, è attualmente nel cast del programma televisivo Victor Victoria e docente al C.E.T.); e il cantautore Giuseppe Anastasi, artefice dei brani interpretati da Arisa: Sincerità e Pace. Non mancheranno due cantautrici romane: Carlotta, che ha debuttato nel 2000 con la hit “Frena”, ha partecipato nel 2001 al Festival di Sanremo ed è attualmente impegnata nel progetto Scarlatto; e Paula, nome d’arte di Paola Canestrelli arrivata al successo grazie alla sua partecipazione al programma X Factor. Parteciperanno inoltre i New Scarlet (Fabrizio Foggia alle tastiere, Sandro Raf Rosati al basso, Salvatore Mennella alla batteria e Massimo Satta alle chitarre) e i migliori allievi romani del CET, che canteranno le canzoni di Mogol.
Gli artisti ospiti eseguiranno dal vivo una selezione dei successi di Mogol tra cui non potranno mancare capolavori come Impressioni di Settembre, La prima cosa bella, Vita, Nessun Dolore, Anche per te, Io e te da soli, solo per citarne alcuni.

Lo spettacolo del 24 settembre concluderà l’Estate Romana.