Roma in Scena: 17-20 settembre


Vi ricordo tutti gli spettacoli che potete scegliere in questo week-end di settembre, immersi nelle splendide scenografie dei Musei di Roma Capitale.

SABATO 17 SETTEMBRE 2011

MUSEI CAPITOLINI
RITRATTO DI AUGUSTO, IL PRIMO IMPERATORE
Sala Pietro da Cortona
sabato 17 settembre 2011 ore 21.00
TEATRO E MUSICA
In concomitanza con la mostra “Ritratti. Le tante facce del potere”, ai Musei Capitolini uno spettacolo dedicato all’imperatore Ottaviano Augusto. Alle immagini della mostra, ai busti di marmo e bronzo si affiancheranno le parole di Orazio, Virgilio, Lucrezio, Tacito e Svetonio e poi ancora di Shakespeare, e dei contemporanei Kavafis, Shawqui, Thornton Wilder. In scena gli attori Mariano Rigillo e Anna Teresa Rossini, la cantante jazz Claudia Marss, musiche di Salvatore Leggieri e narratore in campo il regista Idalberto Fei. Progetto a cura di Maura Miceli.
Associazione Nuova Consonanza
Biglietto: intero 7 euro, ridotto 5 euro
Prenotazione consigliata 060608

CENTRO CULTURALE ELSA MORANTE
TEATRO PROIBITO Scene mai viste in un secolo di censura teatrale
16,17,18 settembre 2011 ore 21.30
Teatro Proibito è un format  teatrale di Federica Festa che vuole mostrare, in un viaggio storico e ormai comico, scene e i copioni censurati in Italia dall’Unità al 1962, anno in cui venne abolita la censura preventiva dei testi teatrali. Scene e copioni mai visti, in un percorso nella storia del teatro italiano più nascosto. Aretino, Pirandello, Aldo Fabrizi, Brancati, Petrolini, Galdieri, Tognazzi, Fiorentini, Machiavelli, Dario Fo, Fellini, alcuni degli autori censurati di cui mostreremo i tagli della censura su carta e su pedana. Un progetto coraggioso, in omaggio a Elsa Morante, una donna originale, paladina di una libertà di pensiero oltre ogni logica politica e perbenista.
Di e con Federica Festa. Regia Ennio Coltorti, con gli attori di TEATRO 23
Associazione Culturale TEATRO 23 in collaborazione con Archivio Centrale dello Stato
Biglietto: € 6,00
Prenotazione consigliata 060608

FORO DI TRAIANO
Via Alessandrina (Fori Imperiali)
ODYSSEUS DANCE OPERA. Il Mito, il Viaggio, la Passione
Spettacoli: 17, 18 settembre. Ore 21
Il balletto di Renato Greco e Maria Teresa Dal Medico, rappresentato in prima mondiale all’Anfiteatro Flavio il 19 maggio 2005, rinnova la tradizione classica proponendo l’Odissea di Omero in una versione del tutto originale: la “Dance Opera”, un neologismo che indica il fondersi della danza con il canto, la prosa, la musica e la poesia. Con i danzatori Franco Favaro (Ulisse), Federica Fazioli (Penelope), Vito Bortone (Telemaco), e i cantanti  Luca Notari, Stefania Fratepietro, Serenella Alfano, Dario Ciotoli. Voce narrante Sebastiano Vinci. Corpo di ballo Teatro Greco Dance Company
Teatro Greco Dance Company
Biglietto: €12,00

DOMENICA 18 SETTEMBRE

MUSEI CAPITOLINI
Sala Pietro da Cotona – Palazzo dei Conservatori – Musei Capitolini
SERATA D’ONORE PER LA ROMA DI UNA VOLTA
18 settembre ore 21,45
Un volo d’uccello nella cultura romana al tempo del Papa Re fino ai primi decenni di Capitale dello Stato Unitario.
Recital di musiche, racconti, ballate, poesie, scene da cabaret e dialoghi risalenti al periodo dal 1840 ai primi del 1900, per ricordare le tradizioni, la vita, la cultura, il tempo libero, il folcore romano di quegli anni. Lo spettacolo sarà un susseguirsi di canti, balli, stornelli, recite di poesie e monologhi in dialetto romanesco, che condurranno il pubblico presente a visitare un’epoca quasi dimenticata, alla riscoperta di quella romanità schietta, verace e genuina, magnificata poi nel cinema da grandi attori come Anna magnani o Alberto Sordi. Tra gli interpreti l’attrice Maria Loana Gloriani.
a cura dell’Associazione Dipartimento Arti visive e spettacolo, presso la .
Ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.

CENTRO CULTURALE ELSA MORANTE
TEATRO PROIBITO Scene mai viste in un secolo di censura teatrale
16,17,18 settembre 2011 ore 21.30
Teatro Proibito è un format  teatrale di Federica Festa che vuole mostrare, in un viaggio storico e ormai comico, scene e i copioni censurati in Italia dall’Unità al 1962, anno in cui venne abolita la censura preventiva dei testi teatrali. Scene e copioni mai visti, in un percorso nella storia del teatro italiano più nascosto. Aretino, Pirandello, Aldo Fabrizi, Brancati, Petrolini, Galdieri, Tognazzi, Fiorentini, Machiavelli, Dario Fo, Fellini, alcuni degli autori censurati di cui mostreremo i tagli della censura su carta e su pedana. Un progetto coraggioso, in omaggio a Elsa Morante, una donna originale, paladina di una libertà di pensiero oltre ogni logica politica e perbenista.
Di e con Federica Festa. Regia Ennio Coltorti, con gli attori di TEATRO 23
Associazione Culturale TEATRO 23 in collaborazione con Archivio Centrale dello Stato
Biglietto: € 6,00
Prenotazione consigliata 060608

FORO DI TRAIANO
Via Alessandrina (Fori Imperiali)
ODYSSEUS DANCE OPERA. Il Mito, il Viaggio, la Passione
Spettacoli: 18 settembre. Ore 21
Il balletto di Renato Greco e Maria Teresa Dal Medico, rappresentato in prima mondiale all’Anfiteatro Flavio il 19 maggio 2005, rinnova la tradizione classica proponendo l’Odissea di Omero in una versione del tutto originale: la “Dance Opera”, un neologismo che indica il fondersi della danza con il canto, la prosa, la musica e la poesia. Con i danzatori Franco Favaro (Ulisse), Federica Fazioli (Penelope), Vito Bortone (Telemaco), e i cantanti  Luca Notari, Stefania Fratepietro, Serenella Alfano, Dario Ciotoli. Voce narrante Sebastiano Vinci. Corpo di ballo Teatro Greco Dance Company
Teatro Greco Dance Company
Biglietto: €12,00

LUNEDÌ 19 SETTEMBRE 2011

MUSEO PIETRO CANONICA
EMOZIONI EQUESTRI
Villa Borghese, Via Pietro Canonica,2
Lunedì 19 settembre 2011 ore 20.30 (primo spettacolo) e ore 22.30 (secondo spettacolo)
SPETTACOLO DI CAVALLI, CAVALIERI E DANZATORI
Il suggestivo spettacolo trae ispirazione dal circense ma è uno show indipendente, elaborato e prodotto da professionisti nelle discipline dell’equitazione e della danza), in un mix unico denso di atmosfere ed emozioni. Tutto lo spettacolo è in continua evoluzione. La coreografia è trasferita in “campo”, sulla sabbia, dove dall’incontro tra cavallo e danzatore nasce una fusione unica, frutto della ricerca dell’emozione artistica e tecnica, che culminerà nella messa in scena dello spettacolo.
Direzione artistica: Sabina Domanico. Coreografie: Sabina Domanico, Angelo Venneri.
Biglietto: posto a sedere 12 euro, posto in piedi 8 euro.
Info e prenotazioni: 3286778493

MACRO PELANDA
I DUE MONDI
Piazza Orazio Giustiniani
Lunedì 19 settembre 2011 ore 19.30
DANZA
Una serata emozionante in cui la danza ci trasporterà all’interno dei grandi sentimenti dell’uomo, dall’amore religioso a quello terreno, visti con gli occhi di importanti coreografi e interpreti. Fiore all’occhiello, la partecipazione di Josè Perez, etoile internazionale.
Il programma dello spettacolo è composto da diversi lavori coreografici creati da due tra i coreografi più in vista della danza romana.
Due mondi diversi, raccontati ed accumunati dalla danza, quell’arte e linguaggio universale capace di fondere contemporaneo, antico, classico, moderno, sentimenti e passioni dell’uomo. I due mondi sono rappresentati dai due generi musicali che caratterizzano le due suite dello spettacolo: il classicismo del REQUIEM di Mozart e il gospel del VIAGGIO.  Le due suite – che si dividono la serata nei due tempi dello spettacolo – sono coreografate da Vinicio Mainini (Requiem) e Giacomo Molinari (Viaggio).
Nei brani il tema religioso viene quindi espresso in modi diversi, attraverso le arcane geometrie dei brani di Vinicio Mainini ed attraverso i passionali brani di Giacomo Molinari.
Il corpo di ballo è quello dell’Ensemble della Compagnia Nazionale del Balletto, giovani ed energici danzatori che sapranno interpretare al meglio la spiritualità dell’opera.  Primi Ballerini sono Paola Papadia e Davide Internullo.
L’amore terreno verrà invece magistralmente interpretato da una etoile internazionale della danza, ospite d’onore della serata : JOSE’ PEREZ.
Associazione Italiana Danzatori
Ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili
Prenotazione consigliata 060608

MARTEDÌ 20 SETTEMBRE 2011

MUSEI CAPITOLINI
IL CAPPELLO DEL PAPA
Sala Pietro da Cortona
martedì 20 settembre 2011 ore 21.30
LETTURA TEATRALE DRAMMATIZZATA
In occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia, verrà presentato il testo di Pierpaolo Palladino “Il Cappello del Papa”, ambientato a Roma proprio il giorno della presa di Porta Pia – il 20 settembre 1870 – che rappresenta l’evento culminante e definitivo del sogno risorgimentale di compiuta unità italiana. Andrea Tidona e Massimo Wertmuller danno vita ai personaggi di due gestori di una locanda che, in una polverosa biblioteca, mentre i bersaglieri sono alla porte della città, si azzuffano, si provocano, si nascondono, cercando affannosamente le prove di un amore inesistente: quello di una nobildonna romana che forse ha amato o ingannato entrambi. Con Pascal La Delfa.
Associazione Culturale Racconti Teatrali
Biglietto: intero 12 euro, ridotto: 8 euro (per giovani fino ai 18 anni e per anziani oltre i 65 anni)
Prenotazione obbligatoria 060608