Milton Gendel: le foto della mostra


“Milton Gendel: una vita surreale” al Museo Bilotti ripercorre la carriera di Gendel a partire dall’esordio artistico avvenuto tra le fila dei surrealisti francesi a New York negli anni ’40 e attraversa i lunghi anni del suo lavoro di fotografo e critico d’arte a Roma, corrispondente per ART News e Art in America. Fotografie, dipinti e documenti (QUI LE FOTO della mostra) mettono a fuoco il ruolo di Gendel come tramite tra l’arte italiana e quella americana e restituiscono una figura di intellettuale e di artista a tutto tondo: un sofisticato “occhio” fotografico ed una arguta
“penna” di critico d’arte.
In questo video ce ne parla Peter Benson Miller, curatore della mostra.