MOSTRA AUDREY: 15.000 visitatori in 12 giorni


L’assessore alle Politiche Culturali e al Centro Storico Dino Gasperini ci comunica in una nota il successo della mostra al Museo dell’Ara Pacis dedicata a Audrey Hepburn:

«In attesa del debutto domani, nelle sale cinematografiche, della versione restaurata di Colazione da Tiffany, prosegue con grande successo la mostra-omaggio Audrey a Roma. Esterno Giorno ospitata al Museo dell’Ara Pacis fino al 4 dicembre e promossa dall’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico. Nei primi 12 giorni di apertura al pubblico già in 15.000 hanno affollato le sale espositive con picchi di quasi 2.000 persone al giorno nel corso del week-end. Un grande risultato anche per la solidarietà perché l’integrazione nel prezzo del biglietto è interamente devoluta al progetto Unicef di lotta alla malnutrizione infantile in Ciad sostenuto dal Club Amici di Audrey.
«Attraverso immagini, video e oggetti personali – spiega Gasperini – la mostra Audrey a Roma racconta le tre vite vissute a Roma dall’attrice: diva del cinema, mamma e Ambasciatrice. Infatti, in 25 anni, Audrey ha condiviso con Roma momenti cruciali della sua carriera artistica, da Vacanze romane e Guerra e pace a La storia di una monaca, ma soprattutto nella capitale ha vissuto molti anni di vita familiare, a stretto contatto con la città e con i suoi abitanti».