Second Life: TALES IN THE SHADOW di Nessuno Myoo


Stasera al MiC – Musei di Roma Capitale in Second Life, alle ore 23.00 si apre un’altra installazione, per il progetto “IMAGIN@RIUM”, che vede protagonista un artista digitale italiano.
Tales In The Shadow“, ovvero “Racconti nell’ombra“, è un tributo ad alcuni dei racconti di autori che hanno reso celebre nel mondo una tipologia al limite dell’imponderabile.
Tramite vere e proprie illustrazioni 3d, realizzate con l’uso esclusivo di prims natividi SL (niente sculpted, né meshes), Nessuno Myoo ci fa entrare nelle narrazioni, congelandone un frammento con tutte le sue emozioni:
Il pozzo e il pendolo di Edgar Allan Poe;
– Frankenstein di Mary Shelley;
– Lo strano caso del dr Jekyll e del signor Hyde di Robert Louis Stevenson;
– Dracula di Bram Stoker

L’installazione al MiC di Nessuno Myoo rappresenta un salto di qualità nell’esperienza dell’artista, che passa da singole opere ad un percorso di narrazione più approfondito.
La sua ricerca dei particolari e la creazione di straordinarie minuzie stilizzanti conducono il visitatore all’interno della storia e lo aiutano a vedere “oltre” la semplice iconografia.
Un messaggio importante, in un momento storico e sociale in cui l’attitudine a guardare, e non a VEDERE, scompone e decompone i canoni fondamentali della creazione, dei significati, dell’esistenza stessa.

SLurl: http://slurl.com/secondlife/MiC/204/154/40