Sound & Vision | ZERO


Fino al 22 marzo 2015 a La Pelanda – Centro di produzione culturale ZERO la prima grande retrospettiva su Renato Zero.

zero fb

“C’è stato e c’è un artista che ha fatto di un’offesa il suo cognome. Zero.”

Renato Zero – Non basta sai

Un allestimento monumentale e multisensoriale racconta come mai prima d’ora l’artista più originale e provocatorio del nostro tempo e il magico legame arte-vita.

Renato Zero – Madame

Saltato fuori dal cilindro di una Roma barcollante nel vento si è colorato il viso e si è avviato, in bilico sui suoi zatteroni, tra sogno e degrado, palco e periferia, via Tagliamento e il mondo, libero da pregiudizi ormonali e tessere politiche.

Renato Zero  Amico

Questa mostra vuole leggerne le sue mille anime e i suoi segreti attraverso un viaggio del tempo e del cuore, per andare con le sue canzoni oltre le sue canzoni, e riconoscergli il ruolo di testimone assoluto del nostro tempo, oltre che il podio di artista irripetibile e universale.

Renato Zero – I Migliori Anni Della Nostra Vita


Fortemente voluta nel cuore di Testaccio, una scenografia monumentale di emozioni, musica, immagini e documenti inediti.

Renato Zero – Nessuno Tocchi L’Amore

Un’ occasione unica per vivere come mai prima d’ora la sua magnifica favola, toccando con mano il suo pianeta, i suoi travestimenti, i suoi segreti, le sue parole.
Perché ognuno di noi possa essere il re di una notte di magia.

#ritornoazero