La versione di Shakespeare

di

Come t’avevo fatto giuramento, signora, ed obbediente al tuo comando – cui l’amore mi fa sacro dovere di obbedire – ti do questa notizia: Cesare intende far ritorno a Roma attraverso la Siria;… Continua a leggere

Un leone, tre monti e una stella

di

Borgo: dai giardini di Agrippina a via della Conciliazione Area aperta sulla sponda occidentale del Tevere, gli Horti Agrippinae erano racchiusi tra il fiume, il colle Vaticano e il Gianicolo e comprendevano vari… Continua a leggere

La libera testa di Agrippina Minore

di

Il luogo in cui venne alla luce sembra ne evochi già il futuro: nata nel 15 d.C. nell’accampamento militare del padre, ad Ara Ubiorum sulla sponda sinistra del Reno, in seguito Colonia Agrippinense… Continua a leggere

Sport mentale

di

Ultimogenito del celebre drammaturgo Luigi e di Maria Antonietta Portolano, entrambi originari di Agrigento, Fausto Pirandello nasce a Roma, ma custodisce nelle sue opere i colori caldi dei luoghi siciliani nei quali trascorre… Continua a leggere

La #MuseumWeek 2016 dei Musei in Comune

di

Si è appena conclusa la terza edizione della #MuseumWeek che ha nuovamente visto Musei in Comune Roma tra i protagonisti principali di questa grande vetrina sul mondo dell’arte e sulle realtà museali di… Continua a leggere

Lucrezia

di

 Una tragedia classica, non solo per l’intricata sceneggiatura ricca di colpi di scena ma anche per la materia sempre attuale dei fatti: è la storia di Lucrezia, moglie di Collatino cugino del re… Continua a leggere

  • Facebook

  • Instagram #MiCRoma

    #Capolavori "Testa di Doriforo (portatore di lancia)", scultura in marmo pentelico, copia tardo-ellenistica da originale greco di Policleto (seconda metà V sec. a.C.), esposta nel #MuseoBarracco di #Roma

La magnifica copia, rinvenuta nelle terme di Caracalla, deriva da una delle statue più conosciute e riprodotte nell’antichità: il Doriforo (portatore di lancia), creato in bronzo da Policleto tra il 450 e il 440 a.C. Secondo la tradizione Policleto, artista argivo, avrebbe manifestato nel Doriforo le teorie artistiche sulle proporzioni e l’equilibrio della figura atletica maschile espresse nel suo trattato denominato “Cànone”. #art #sculpture #museum #Rome Ho trovato una città di mattoni, ve la restituisco di marmo.
~Ottaviano Augusto

#Buongiorno e buon inizio settimana dal Museo dell' #AraPacis di #Roma.

#architecture #museum #Rome #Capolavori Frammento di scudo (clipeo) con testa di Giove (parte inferiore), scultura in marmo lunense di età augustea (2 a.C.) esposto nei #MercatiDiTraiano Museo dei Fori Imperiali a #Roma.

Il frammento proviene dall’attico dei portici del Foro di Augusto.

#art #sculpture #museum #Rome L'arte scuote dall’anima la polvere accumulata nella vita di tutti i giorni.
~Pablo Picasso

#Buongiorno e #buonadomenica dal #MuseoBilotti di #Roma.

#arte #painting #sculpture #museum #VillaBorghese #Rome #Capolavori Ritratto allegorico di Gerolama Santacroce Conti, olio su tela, 1760, di Pompeo Girolamo Batoni, conservato nel #MuseodiRoma in Palazzo Braschi.

L'opera è stata identificata con il ritratto della duchessa Gerolama Santacroce, moglie di Michelangelo Conti, duca di Poli. L'immagine, forse realizzata poco dopo le nozze, è caratterizzata dalla precisa descrizione dei tratti del volto e dalla grande eleganza dell’insieme. I raffinati indumenti della signora e gli oggetti che la circondano documentano fedelmente la moda e l’arredamento dell'epoca, rispecchiando le consuetudini della toletta di un’aristocratica. Allo stesso tempo la scena contiene un significato allegorico: lo specchio, le perle, la bugia con la candela spenta, alludono infatti alla caducità della bellezza, della gioventù e della ricchezza, secondo il tema fiammingo della “Vanitas”. #art #painting #museum #Rome Roma è inconoscibile, si rivela col tempo e non del tutto. Ha un’estrema riserva di mistero e ancora qualche oasi.
~Ennio Flaiano

#Buongiorno e buon sabato dal #MuseoBarracco di #Roma

#art #museum #architecture #Rome #Capolavori 'Oreste e Pilade', scultura in bronzo (da una terracotta del 1940) di Giorgio #deChirico esposta nel #MuseoBilotti di #Roma.

Un omaggio al tema dell’amicizia, rappresentata dai due epici amici che furono inseparabili anche nell’impresa disperata di Oreste, matricida per vendicare l’uccisione del padre da parte della madre Clitennestra e del suo amante, Egisto. Uno dei titoli con cui l’opera fu conosciuta dall’inizio, Amici antichi, restituisce maggior senso al gesto della figura di sinistra che poggia affettuosamente la mano sopra la spalla del vicino e alle due teste poggiate una contro l’altra.

#art #sculpture #museum #VillaBorghese #Rome La bellezza non è che il disvelamento di una tenebra caduta e della luce che ne è venuta fuori.
~Alda Merini

#Buongiorno dal #MuseodiRoma in Palazzo Braschi

#art #architecture #museum #Roma #Rome #Capolavori "Soffitto con figure di satiri, foglie d'edera e lumache", di Giuseppe Vernesi, stucco, 1916-19, nella #CasinaDelleCivette dei Musei di #VillaTorlonia a #Roma

La serie di piccoli satiri in stucco seduti lungo il bordo dell'occhialone aperto sulla lanterna, dà il nome al minuscolo ambiente, Salottino dei satiri, ricavato nella sommità del cupolino ottagonale dell'edificio.

#art #museum #Rome Un luogo non è mai solo 'quel' luogo: quel luogo siamo un po' anche noi. In qualche modo, senza saperlo, ce lo portavamo dentro e un giorno, per caso, ci siamo arrivati.
~Antonio Tabucchi

#Buongiorno dai #MercatiDiTraiano di #Roma.

#museum #architecture #Rome #Capolavori "L’Orfanella-in memoriam", scultura in gesso del 1886, conservata nel #MuseoCanonica di #Roma.

#art #sculpture #museum #VillaBorghese #Rome #Buongiorno dal #MuseoBarracco di #Roma.

Il Museo conserva intatta la straordinaria raccolta di sculture antiche formata tra la fine dell’800 e l’inizio del ‘900 dal colto collezionista Giovanni Barracco, barone calabrese e membro del Parlamento dell’Italia unita. Attraverso 400 tra opere e frammenti ben scelti, di altissima qualità, l'affascinante percorso espositivo tocca l’arte egizia, assira, cipriota, etrusca, greca e romana, fino a qualche esemplare di arte medievale.

#art #sculpture #museum #Rome
  • Twitter