Carnevale Romano: omaggio a Venezia da Second Life


I festeggiamenti del Carnevale Romano si apriranno ufficialmente nel pomeriggio di oggi con la Grande Sfilata alla presenza del Sindaco di Roma Giovanni Alemanno che partirà da piazza del Popolo per proseguire su via del Corso, sulle orme del tracciato della rinomata corsa dei berberi che per secoli, fino ai primi anni di Roma Capitale, ha caratterizzato il carnevale di Roma. Una sfilata che vedrà come protagonista indiscusso – oggi come ieri – il cavallo. E poi figuranti in costume, attori della commedia dell’arte, artisti equestri, carrozze d’epoca ma anche realtà culturali come i butteri laziali ed i rappresentanti del Dressage nazionale della FISE, nonché la prestigiosa presenza dei corpi militari che hanno fatto la grande storia della cavalleria italiana e che ancora oggi svolgono servizi essenziali grazie al prezioso quadrupede: i Corazzieri, la fanfara a cavallo dell’VIII Reggimento dei Lancieri di Montebello, i Carabinieri, la Polizia e il Corpo Forestale dello Stato. Un evento e un’emozione per grandi e piccini. Al corteo partecipano una sessantina di cavalli e di un centinaio di figuranti sia a cavallo sia a piedi.

Quest’anno Roma é gemellata con Venezia ed é proprio alla città lagunare che Musei 2.0 dedica un pensiero virtuale da Second Life, dove molti eventi in maschera vedono sfilare le fantasiose creazioni degli stilisti del metaverso.
Alcuni di loro hanno posato per noi in queste foto che vi proponiamo per mostrare come la creatività dei designer di Second Life sia a portata di mouse da tutto il mondo, dove le nostre tradizioni contaminano immersivamente e giocosamente chiunque abbia voglia di condividere una festa colorata come quella del Carnevale.
Le tre stiliste che vedrete posare per questo servizio fotografico in alcuni scorci della bellissima land di Venezia-Prada, hanno già collaborato con noi per gli eventi di Musei 2.0 in Second Life: dai Merletti di Caprai al Futurismo, fino a Michelangelo architetto.
Patrizia Blessed (Patrizia Nofi) è design grafico anche nella vita reale e nel metaverso è una delle più rinomate stiliste a livello mondiale. Le sue ricerche grafiche sono in continua evoluzione e la perfezione con cui realizza i dettagli dei suoi abiti conferiscono alle sue creazioni l’emozione del tangibile in un mondo tutto virtuale.
Squinternet Larnia (Giulia Pelosi) si definisce un’artigiana e nella vita reale realizza gioielli che trasportati e riprodotti con le tecniche del 3D sono molto richiesti dall’utenza femminile internazionale di Second Life. Le sue creazioni di haute-couture “Donna Flora” sono spesso bizzare e rispondono eccezionalmente al bisogno di “diverso” che nel metaverso è il “possibile”.
Alba2 Rossini (Anna Lo Bello) è una pittrice e in questi giorni espone a Paris Art, la magnifica land parigina dedicata all’arte, la sua opera omnia reale trasportata nel virtuale. Come stilista nel metaverso applica le sue tecniche pittoriche ai tessuti, disegnandoli a mano. Una qualità che rende superiori le sue creazioni, apprezzate dall’utenza femminile più sofisticata.
Il nostro omaggio virtuale al Carnevale Romano gemellato con Venezia tiene dunque conto della “qualità” di cui la creatività non può fare a meno. Anche se espressa dentro un mondo tutto virtuale come quello di Second Life.

Click QUI per vedere le foto