Tutti i colori dell’autunno | #6GradiMic


#6GradiMiC di novembre iniziano alla Centrale Montemartini con i colori tenui dell’autunno e una figura femminile unita ai suoi bambini. I toni della scultura in peperino sembrano adatti alle tinte malinconiche di questo bel mese.

1

Nella foto: figura femminile con due bambini, scultura in peperino del II secolo a.C., ora nella Centrale Montemartini.

Primo grado: dalla malinconia alla serenità.

2

Il percorso prosegue con il primo grado al Museo Napoleonico in un contesto più allegro e solare, questa volta con due figure femminili dipinte da Van den Abeele Jodocus Sebastiaen nel 1836. Un interno giorno con la luce del sole che entra appena trattenuta dai tendaggi che ornano la grande finestra.

Secondo grado: da interno giorno a esterno notte.

Esterno_-_Appartamento_Privato.jpg

Dalla luce del sole del Museo Napoleonico alla notte che circonda il Museo Pietro Canonica: è un paesaggio notturno quello del secondo grado di novembre, appena rischiarato dalle luci che illuminano le tre finestre dell’appartamento privato dello scultore Pietro Canonica.

Terzo grado: di appartamento in appartamento.

4

Il nostro cammino prosegue con il terzo grado ai Musei Capitolini dove, questa volta in un contesto meno privato, s’incontra l’Appartamento dei Conservatori con la sua ricca Cappella dedicata alla Vergine Maria e ai SS. Pietro e Paolo.

Quarto grado: da San Pietro a San Pietro.

5.jpg

Destino diverso quello dei due Santi Pietro e Paolo, accumunato però dall’essere entrambi apostoli e fondamentali per la storia della Chiesa. Il percorso di novembre, nel suo quarto grado, si sofferma sul panorama notturno di Roma con l’ inconfondibile cupola di San Pietro. La litografia, di Karl August Lindemann Frommel, è al Museo di Roma.

Quinto grado: di Cupolone in Cupolone.

6.jpg

Anche i soldati francesi, in questa stampa del 1851 del Museo Napoleonico, ammirano dall’alto la sagoma del cupolone. L’intento, però, non è pacifico: il quinto grado percorre le strade della fine della Repubblica romana.

Sesto grado: dal Cupolone all’ultimo Papa re.

MRR_stemma_i_1

Il cammino di novembre si conclude qui, al Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina, sotto il malinconico stemma posto sulla facciata di porta San Pancrazio: di Papa Pio IX, l’ultimo Papa re.